Quotazione FTSE MIB - Grafico in tempo reale



Ftse Mib: una pausa salutare. Nuovi spunti al rialzo in arrivo?

Ftse Mib: una pausa salutare. Nuovi spunti al rialzo in arrivo?

Il mercato sta vivendo una fase di consolidamento del trend rialzista di fondo e per ora ogni discesa è un'occasione d'acquisto. I titoli da scegliere e da evitare secondo Gianluigi Raimondi. ... Leggi tutto

Borsa italiana tenta rimbalzo dai minimi, Ftse Mib -0,89%

Borsa italiana tenta rimbalzo dai minimi, Ftse Mib -0,89%

Borsa italiana tenta rimbalzo dai minimi, Ftse Mib -0,89%. ... Leggi tutto

Piazza Affari ultima in Europa. In arrivo numerosi dati Usa

Piazza Affari ultima in Europa. In arrivo numerosi dati Usa

Sul mercato domestico soffrono i titoli del settore oil dopo l'affondo del petrolio e non si ferma l'emorragia di Ferragamo. Bene Moncler e CNH Industrial. ... Leggi tutto

Borsa italiana in flessione con bancari e petroliferi: Ftse Mib -0,24%

Borsa italiana in flessione con bancari e petroliferi: Ftse Mib -0,24%

Borsa italiana in flessione con bancari e petroliferi: Ftse Mib -0,24%. ... Leggi tutto

Avvio in rosso per Piazza Affari

Avvio in rosso per Piazza Affari

L'indice Ftse Mib segna un -0,58% a 21.168 punti, mentre l'All Share registra un -0,57% a 23.425 punti. ... Leggi tutto

Interpretazioni stravaganti

Interpretazioni stravaganti

La giornata di ieri è stata piuttosto strana, sebbene non abbia provocato particolari emozioni. ... Leggi tutto

Ftse Mib in leggero calo giovedi'

Ftse Mib in leggero calo giovedi'

Ftse Mib in leggero calo giovedi'. ... Leggi tutto

Ftse Mib future in leggero calo giovedi'

Ftse Mib future in leggero calo giovedi'

Ftse Mib future in leggero calo giovedi'. ... Leggi tutto

Bond oggi: il $ smorto ridà fiato a tante emissioni. Gara al top

Bond oggi: il $ smorto ridà fiato a tante emissioni. Gara al top

Molti ricominciano a guardare alle obbligazioni in dollari. Che rendono bene, ma con l?incertezza del cambio. Alcune delle migliori a Borsa Italiana e sull??Otc?. ... Leggi tutto

Flash Mercati

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei in lieve calo: Euro Stoxx 50 -0,20%, DAX -0,17%, CAC 40 -0,11%, FTSE 100 +0,04%. ... Leggi tutto

Diario di un trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore

Diario di un trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore

Ieri si è avuta una partenza che in mattinata aveva fatto sperare per il meglio ma che poi, alla fine della seduta, ha portato le borse, tutte in segno negativo. ... Leggi tutto

Telecom I.: i broker restano positivi dopo le parole di Recchi

Telecom I.: i broker restano positivi dopo le parole di Recchi

Il presidente del gruppo ha escluso l'esistenza di un dialogo con Open Fiber, non vedendo la necessità di un'alleanza. La view delle banche d'affari. ... Leggi tutto

A Piazza Affari il focus si sposta sui supporti ora

A Piazza Affari il focus si sposta sui supporti ora

Il Ftse Mib ha mostrato anche oggi un andamento debole e per assistere a nuovi spunti rialzisti sarà importante la rottura dei prossimi ostacoli. I market movers di domani. ... Leggi tutto

Rischi ancora dietro l'angolo: serve un attento stock picking

Rischi ancora dietro l'angolo: serve un attento stock picking

A Piazza Affari il trend non è cambiato, ma la strada al rialzo non è nuovamente spianata e bisognerà attendere il superamento confermato di un particolare livello. L'analisi e le indicazioni operative di Enrico Malverti. ... Leggi tutto

Borsa italiana in flessione: Ftse Mib -0,37%

Borsa italiana in flessione: Ftse Mib -0,37%

Borsa italiana in flessione: Ftse Mib -0,37%. ... Leggi tutto

Il Punto sui Mercati

Il Punto sui Mercati

Piazza Affari in calo con volatilità in aumento. ... Leggi tutto

Ferragamo ancora in rosso. Confermato outlook debole per il 2017

Ferragamo ancora in rosso. Confermato outlook debole per il 2017

Ancora una giornata negativa a Piazza Affari per Salvatore Ferragamo, oggi penalizzato dalla conferma di un outlook molto cauto per il 2017. ... Leggi tutto

Precipita la situazione in Brasile: folla attacca i ministeri

Precipita la situazione in Brasile: folla attacca i ministeri

Dopo gli scandali che hanno investito l'attuale presidente Temer, la folla ha attaccato i ministeri. Schierato l'esercito. Gli ultimi sviluppi. ... Leggi tutto

Maggio, mese di inversione ribassista per le borse?

Maggio, mese di inversione ribassista per le borse?

NB la versione corredata di grafici di questo articolo e' disponibile all'indirizzohttp://ftaonline. ... Leggi tutto

Rischio bail-in per 2 banche italiane. Gli impatti sul settore

Rischio bail-in per 2 banche italiane. Gli impatti sul settore

Dopo l'esito negativo del meeting di ieri a Bruxelles, questa mattina è stato convocato d'urgenza un incontro tra il ministro Padoan e i vertici di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca. Corsa contro il tempo per evitare il peggio: quali rischi per i bancari di Piazza Affari? ... Leggi tutto

Per fare trading su indici FTSE Mib è possibile usare la piattaforma gratuita Plus500 e aprire un conto demo senza deposito, sfrutta il bonus d'iscrizione di 25 euro
Il FTSE MIB (pronunciato futsi mib, acronimo di Financial Times Stock Exchange Milano Indice di Borsa) ? il pi? significativo indice azionario della Borsa italiana. ? il paniere che racchiude di norma, tranne eccezioni, le azioni delle 40 societ? italiane ed estere quotate maggiormente capitalizzate sui mercati gestiti da Borsa Italiana. L'indice ? nato in seguito alla fusione tra Borsa Italiana (S&P Mib) e il London Stock Exchange andando a creare il London Stock Exchange Group. ? operativo a partire da 1? giugno 2009 e rappresenta all'incirca l'80% della capitalizzazione del mercato azionario italiano. Il 24 luglio 2012 ? stato segnato un minimo di lungo periodo dell'indice (12.295,80 punti), spinto al ribasso dalla forte speculazione che ha colpito i titoli di stato e, di conseguenza, l'intero settore bancario. Il Ftse Mib ha poi iniziato un lento recupero, toccando un nuovo massimo a 22.502,97 il 10 giugno 2014, grazie alle politiche monetarie accomodanti da parte della BCE. Tuttavia l'indice non ? riuscito a tenere in area 22.000, spinto al ribasso dalla mancanza di crescita nell'Eurozona e in Italia e dalla paura di un contagio della nuova crisi del debito alla periferia dell'Eurozona, archiviando il 2014 con un modesto rialzo annuale dello 0,23%. Nel 2015, invece, si ? registrato un forte rialzo, dovuto alle mosse espansive da parte della BCE, con il lancio del Quantitative Easing, ossia il massiccio acquisto di titoli di stato sovrani in asta, alla temporanea risoluzione della crisi greca, con un nuovo piano di aiuti di durata pari a 4 mesi, e ai primi segnali di ripresa economica nell'eurozona, come il rialzo dell'Indice Pmi. Si arriva a toccare un nuovo record il 15 aprile 2015, a quota 24.081,74. A causa delle tensioni europee sul caso Grecia l'indice subisce dei contraccolpi, arrivando comunque a sfondare per 3 chiusure consecutive il muro del 2% di rialzo nei giorni dell'accordo che scongiura l'uscita della Grecia dalla zona Euro. Al 2 novembre 2015 l'indice ? a 22.482,39 punti. Al 10 dicembre 2015 l'indice ha perso quasi 1.000 punti scendendo a 21.500. L'inizio del 2016 ? stato disastroso per i mercati internazionali: il listino italiano ha subito perdite superiori al 20% in circa 40 giorni. Le cause di questo crollo improvviso e inaspettato devono essere ricercate nel rallentamento della crescita cinese e dell'economia globale, nel nuovo crollo dei prezzi del greggio e nelle tensioni che hanno colpito alcune banche italiane,tra cui MPS.